Trump o Biden. Biden o Trump. Dalla gioventù al potere. Rimane poco tempo per le elezioni americane del 2020. È un evento che tiene alta l’attenzione del mondo intero, poiché tutta l’umanità sarà influenzata dal suo esito. Si tratta anche di un evento che va ben oltre la politica: è l’economia, è la società, è il cambiamento climatico… In più, sono i mercati. Quindi bisogna approfittarne, perché tutto può cambiare in pochi secondi. Prendete posizione! Alcuni dei principali broker online, come AVATRADE o Pepperstone, stanno avvertendo sul impatto che le votazioni negli Stati Uniti avranno sul trading. Conseguenze che, in questa occasione, possono essere molto più accentuate, poiché l’attesa è massima per sapere se il democratico Joe Biden riesce ad terminare in una sola legislatura l’era Trump nella Casa Bianca.

Broker
Valutazione
Spread EUR/USD
Deposito min
  1. XTB

    ★★★★★
    EUR/USD
    0.8 pips
    Deposito minimo
    100 $/€
    *Servizio CFD. Fino all’80,6% dei trader perde denaro
  2. eToro

    ★★★★
    EUR/USD
    3 pips
    Deposito minimo
    200 $
    *Servizio CFD. Il 75% dei trader perde denaro.
  3. Avatrade

    ★★★★★
    EUR/USD
    1.9 pips
    Deposito minimo
    100 $
    Il 79% dei clienti perde soldi. Assicuratevi di poter sopportare le possibili perdite.

Probabile volatilità del mercato

I due broker menzionati sopra sono d’accordo nella loro analisi: le elezioni americane causeranno un’alta volatilità sui mercati finanziari. Alcuni strumenti, spiega AVATRADE, aumenteranno di valore e altri crolleranno. Il primo exit poll avrà luogo il 4 novembre alle 4 del mattino GMT, e quello potrebbe essere il momento in cui inizieranno le ostilità. Quindi, commerciante, sai, devi iniziare a lavorare perché non è rimasto molto tempo.

In AVATRADE hanno lanciato una serie di iniziative, come la possibilità di utilizzare opzioni lunghe e senza leva, che permettono di stabilire posizioni lunghe e corte. Sottolineano anche che forniranno al portafoglio una maggiore protezione rispetto al tradizionale stop-loss. Inoltre, tra il 2 e il 4 novembre c’è uno sconto del 33% sugli spread EUR/USD, NASDAQ, S& P500, Dow Jones e Crude Oil.

Volatilità del dollaro e movimenti delle materie prime

La volatilità azionaria sarà sicuramente il risultato diretto delle elezioni americane. Alla Pepperstone ci aspettiamo che all’interno del mercato Forex, la volatilità del dollaro USA aumenterà considerevolmente. E lo farà non appena i primi sondaggi diventeranno pubblici. La raccomandazione di questo broker online è di scambiare Forex con le valute principali, le valute minori e i cross con spread bassi.

Per quanto riguarda il trading di indici e azioni statunitensi, anche la volatilità giocherà un ruolo importante. Il consiglio è di scambiare NAS100, US500 e US30. Infine, le materie prime come il petrolio, l’argento e il bronzo sperimenteranno, secondo Pepperstone, grandi movimenti sia prima che dopo le elezioni.