Guida all’investimento con Hedging

Imparate a fare trading utilizzando Hedging, un modo sicuro per investire online. Consulta la nostra lista dei migliori broker online che permettono la copertura e comincia ad investire in modo affidabile

Broker che permettono Hedging

Broker
Valutazione
Spread EUR/USD
Deposito min
Conto Demo
  1. Avatrade

    ★★★★★
    EUR/USD
    1.9 pips
    Deposito minimo
    100 $
    Cuenta Demo
    Si
    Fondata a
    2006
    Regolata da
    CBI, BVI FSC, FSP, FSA, FFAJ
    Leva
    fino a 1:30
    Il 79% dei clienti perde soldi. Assicuratevi di poter sopportare le possibili perdite.
  2. XM

    ★★★★★
    EUR/USD
    Variable
    Deposito minimo
    5 $
    Cuenta Demo
    Si
    Fondata a
    2009
    Regolata da
    CySEC, IFSC, ASIC, MiFID
    Leva
    fino a 1:30
    *Servizio CFD. Fino all’80,6% dei trader perde denaro
  3. Libertex

    ★★★★★
    EUR/USD
    Variabile
    Deposito minimo
    100 €
    Cuenta Demo
    Si
    Fondata a
    1997
    Regolata da
    CySEC
    Leva
    fino 1:30
    L’83% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro nel trading di CFD presso questo fornitore.
  4. XTB

    ★★★★★
    EUR/USD
    0.8 pips
    Deposito minimo
    100 $/€
    Cuenta Demo
    Si
    Fondata a
    2002
    Regolata da
    CNMV, FCA
    Leva
    fino a 1:30
    *Servizio CFD. Fino all’80,6% dei trader perde denaro
  5. IQ Option

    ★★★
    EUR/USD
    5.6 pips
    Deposito minimo
    10 $/£/€
    Cuenta Demo
    Si
    Fondata a
    2013
    Regolata da
    CySEC
    Leva
    fino a 1:30
    *Servizio CFD. Fino all’80,6% dei trader perde denaro
  6. Admiral Markets

    ★★★★★
    EUR/USD
    0.6 pips
    Deposito minimo
    200 €/$
    Cuenta Demo
    Si
    Fondata a
    2001
    Regolata da
    CNMV, FCA, CySEC, ASIC
    Leva
    fino 1:30
    *Servizio CFD. Fino all’80,6% dei trader perde denaro
  7. BDSwiss

    ★★★★
    EUR/USD
    1 pips
    Deposito minimo
    200 $
    Cuenta Demo
    Si
    Fondata a
    2013
    Regolata da
    CySEC, CNMV
    Leva
    fino a 1:30
    *Servizio CFD. Fino all’80,6% dei trader perde denaro
  8. IC Markets

    ★★★★
    EUR/USD
    1.1 pips
    Deposito minimo
    200 $
    Cuenta Demo
    Si
    Fondata a
    2007
    Regolata da
    ASIC
    Leva
    fino 1:30
    *Servizio CFD. Fino all’80,6% dei trader perde denaro
  9. Xtrade

    ★★★
    EUR/USD
    2.5 pips
    Deposito minimo
    200 $
    Cuenta Demo
    Si
    Fondata a
    2010
    Regolata da
    CySEC
    Leva
    fino a 1:30
    *Servizio CFD. Fino all’80,6% dei trader perde denaro
  10. Pepperstone

    ★★★★★
    EUR/USD
    1.13 pips
    Deposito minimo
    200 $/€
    Cuenta Demo
    Si
    Fondata a
    2010
    Regolata da
    CySEC, BaFIN, FCA, ASIC
    Leva
    Variabile
    *Servizio CFD. Fino all’80,6% dei trader perde denaro

Che cos’è la hedging?

Il termine copertura anglosassone significa copertura in spagnolo. In senso lato, la copertura è una strategia utilizzata per ridurre o addirittura eliminare il rischio di perdite nelle attività finanziarie e viene effettuata sia dai singoli investitori che dalle società. Il metodo più comune per la copertura è l’utilizzo di futures, swap, opzioni o altri derivati finanziari.

Per certi versi, la copertura può assomigliare ai contratti assicurativi in quanto entrambi cercano di proteggerci in caso di un evento futuro. Ad esempio, l’assicurazione per la casa, l’incendio o gli infortuni ci protegge da alcune circostanze future sfavorevoli, così come la copertura nelle attività finanziarie si basa sulla protezione dell’investitore nel caso in cui il mercato si evolva in modo sfavorevole alla posizione dell’investitore.

In termini finanziari, sarebbe considerata una copertura quando apriamo una posizione contraria al nostro investimento. Ciò significa che se il prezzo del sottostante cambia in modo sfavorevole alla nostra transazione iniziale, riduciamo il rischio di perdita di capitale. Una cosa da tenere a mente è che l’apertura di posizioni doppie riduce il rischio di perdite ma limita anche il nostro potenziale di profitto e comporta il pagamento di due commissioni.

Che cos’è il Forex Hedging?

La copertura nel Forex è un tipo di strategia ampiamente utilizzata da tutti i tipi di investitori in quanto aiuta a proteggere i loro conti da perdite generate da fluttuazioni eccessive o movimenti inaspettati del mercato. Possiamo intendere la copertura del Forex come un’assicurazione parziale contro le circostanze sfavorevoli che comportano delle perdite.

Nel Forex esistono due tipi fondamentali di strategie di copertura: la copertura semplice e la copertura complessa. Qui di seguito spieghiamo le caratteristiche di ciascuno di essi:

Copertura o copertura semplice

La copertura semplice è la più utilizzata e consiste nell’aprire due posizioni opposte sulla stessa coppia di valute. Si chiama anche copertura diretta e ci permette di aprire una posizione in una direzione e un’altra nella direzione opposta mentre quella iniziale rimane aperta. Se prendiamo una posizione lunga di 2,5 lotti su EUR/USD, la nostra posizione di copertura sarà una posizione corta dello stesso valore (2,5 lotti) sulla stessa coppia (EUR/USD). Entrambe le operazioni vengono effettuate contemporaneamente e dallo stesso conto di trading.

La maggior parte dei trader del Forex usa la copertura nel seguente modo: prima aprirà una posizione e se il mercato si muove contro di essa, poi aprirà una seconda posizione contro la prima. Se la coppia di valute che stanno scambiando si muove in modo significativo, allora adegueranno le loro posizioni (lunghe e corte) in modo che l’insieme delle due operazioni sia il più favorevole possibile.

Hedging o copertura complessa

Questa forma di copertura è spesso utilizzata dai trader istituzionali e permette loro di generare grandi profitti anche quando i mercati sono in uno stato di flusso. La copertura complessa consiste nell’apertura di posizioni sia sul mercato delle opzioni Forex che sulle sue controparti sul mercato Spot Forex.

Naturalmente, ciò viene fatto con l’intenzione di limitare il rischio di perdite a fronte di sviluppi imprevisti del mercato, ma, a seconda del numero di contratti acquistati, possiamo anche beneficiare di fluttuazioni inattese.

Un esempio di copertura complessa sarebbe l’apertura di una posizione sul mercato forex spot sulla coppia EUR/GBP che prevede un deprezzamento della sterlina. Allo stesso tempo acquisteremo un’opzione con un prezzo di esecuzione inferiore rispetto al trade precedente. Se il valore dell’EUR/GBP cambia in modo favorevole, beneficeremo della posizione sul mercato spot e dovremo pagare solo il premio dell’opzione. Se la coppia si sviluppa in modo sfavorevole, chiuderemo la posizione spot allo stop loss mentre possiamo ancora beneficiare dell’opzione.

Come scegliere un broker online che permette la copertura

Quando si sceglie il broker Forex online che si utilizzerà per fare trading, è importante prestare attenzione ad una serie di caratteristiche comuni a tutti i broker online raccomandati. In OkBrokers analizziamo ogni broker online in modo che possiate scegliere quello più adatto alle vostre esigenze. Nell’elenco che troverete in questa pagina includiamo solo broker online che permettono la copertura e che hanno superato i nostri test di qualità. In essi valutiamo aspetti come i seguenti:

1. Solo intermediari regolamentati

Scegliendo broker regolamentati vi assicurate che operino in modo legale e secondo le regole stabilite da prestigiose autorità di regolamentazione che garantiscono il rispetto delle norme che regolano l’uso dell’hedging. I broker regolamentati, in generale, offriranno le migliori condizioni di copertura per i trader.

2. Tipi di copertura consentiti dal broker

Ogni broker decide il tipo di strategia di copertura che2. Tipi di Hedge consentiti dal broker che i suoi utenti possono utilizzare. Assicuratevi che il broker online nel quale decidete di depositare il vostro capitale offra il tipo di copertura che usate di solito.

3. Tipo di conto e capitale minimo

Se usiamo la copertura quando facciamo trading, avremo bisogno del doppio del capitale necessario quando facciamo trading senza copertura. Per questo motivo si tratta di una strategia comunemente adottata dai trader che gestiscono un capitale considerevole.

Vantaggi dell’utilizzo di Hedging

  • In alcuni casi i trader possono proteggere i loro investimenti da eventuali perdite utilizzando strategie di copertura.
  • Quando i mercati sono altamente volatili, la copertura è uno strumento indispensabile per ogni investitore.
  • Acquisire familiarità con l’uso delle strategie di copertura è un passo indispensabile nell’evoluzione di qualsiasi carriera finanziaria.

Svantaggi del Hedging

  • Non sempre è possibile coprire il nostro investimento contro i movimenti del mercato e quindi la copertura non può essere considerata una strategia infallibile.
  • La copertura moltiplica i costi generando commissioni per ogni posizione.
  • Si tratta di una strategia più favorevole per i grandi investitori.
0 0 vote
Article Rating
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

OkBrokers © 2018 – 2021 | Tutti i diritti riservati

Questo sito web e il suo contenuto sono strettamente informativi. Su questo sito web non vengono acquistate o vendute attività finanziarie di alcun tipo. Il nostro scopo è quello di offrire un’analisi aggiornata e imparziale sulle piattaforme di trading online e sui broker. Anche se OkBrokers è un sito web completamente indipendente, è scritto ai programmi di affiliazione delle società di trading online. OkBrokers non è responsabile per le attività di nessuno dei broker inclusi nel suo sito web, né per eventuali errori nelle informazioni contenute nel presente documento.

AVVISO RISCHIO

I contratti per differenza (CFD) sono strumenti finanziari complessi e comportano un elevato rischio di perdita di capitale a causa della leva finanziaria. Tra il 74% e l’89% dei conti dei singoli investitori perde denaro quando fa trading con i CFD e prima di farlo dovrebbe considerare seriamente se può permettersi l’elevato rischio di perdita di capitale.

Scroll Up