Guida agli investimenti nelle criptovalute

In questa guida troverete tutte le informazioni necessarie per investire in criptovalute in modo sicuro e affidabile. Inoltre, potete consultare la nostra classifica dei migliori broker di criptovalute regolamentati.

I Migliori Broker di Criptovalute

Broker
Valutazione
Spread Bitcoin
Deposito min
Conto Demo
  1. Avatrade

    ★★★★★
    Bitcoin
    1.5%
    Deposito minimo
    100 $
    Cuenta Demo
    Si
    Fondata a
    2006
    Regolata da
    CBI, BVI FSC, FSP, FSA, FFAJ
    Leva
    fino a 1:30
    Il 79% dei clienti perde soldi. Assicuratevi di poter sopportare le possibili perdite.
  2. Pepperstone

    ★★★★★
    Bitcoin
    da 10$
    Deposito minimo
    200 $/€
    Cuenta Demo
    Si
    Fondata a
    2010
    Regolata da
    CySEC, BaFIN, FCA, ASIC
    Leva
    Variabile
    *Servizio CFD. Fino all’80,6% dei trader perde denaro
  3. Libertex

    ★★★★★
    Bitcoin
    Variabile
    Deposito minimo
    100 €
    Cuenta Demo
    Si
    Fondata a
    1997
    Regolata da
    CySEC
    Leva
    fino 1:30
    L’83% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro nel trading di CFD presso questo fornitore.
  4. Plus500

    ★★★★★
    Bitcoin
    Variabile
    Deposito minimo
    100 €
    Cuenta Demo
    Si
    Fondata a
    2008
    Regolata da
    CySEC (#250/14)
    Leva
    fino a 1:30
    Il 72% dei conti CFD al dettaglio perde denaro.
  5. XTB

    ★★★★★
    Bitcoin
    112 pips
    Deposito minimo
    100 $/€
    Cuenta Demo
    Si
    Fondata a
    2002
    Regolata da
    CNMV, FCA
    Leva
    fino a 1:30
    *Servizio CFD. Fino all’80,6% dei trader perde denaro
  6. Admiral Markets

    ★★★★★
    Bitcoin
    0.5%
    Deposito minimo
    200 €/$
    Cuenta Demo
    Si
    Fondata a
    2001
    Regolata da
    CNMV, FCA, CySEC, ASIC
    Leva
    fino 1:30
    *Servizio CFD. Fino all’80,6% dei trader perde denaro
  7. eToro

    ★★★★
    Bitcoin
    0.75%
    Deposito minimo
    200 $
    Cuenta Demo
    Si
    Fondata a
    2007
    Regolata da
    CySEC, FCA, ASIC
    Leva
    fino a 1:30
    *Servizio CFD. Il 75% dei trader perde denaro.
  8. IC Markets

    ★★★★
    Bitcoin
    20 pips
    Deposito minimo
    200 $
    Cuenta Demo
    Si
    Fondata a
    2007
    Regolata da
    ASIC
    Leva
    fino 1:30
    *Servizio CFD. Fino all’80,6% dei trader perde denaro
  9. IQ Option

    ★★★
    Bitcoin
    243.63 pips
    Deposito minimo
    10 $/£/€
    Cuenta Demo
    Si
    Fondata a
    2013
    Regolata da
    CySEC
    Leva
    fino a 1:30
    *Servizio CFD. Fino all’80,6% dei trader perde denaro

Cosa sono le criptovalute?

Le criptovalute, note anche come criptomonete, sono valute virtuali che vengono scambiate come una valuta tradizionale, ma con una particolarità molto importante: le cripto-valute sono al di fuori del controllo dei governi e delle istituzioni. Continua a leggere per scoprire come investire in criptovalute nella maniera intelligente.

Concepite, alla loro nascita, come mezzo di pagamento, il loro utilizzo nel settore degli investimenti e del trading delle criptovalute è molto diffuso e di solito sono trattate come materie prime, anche se – va detto – ci sono sempre più negozi che accettano il pagamento con le valute criptate.

Come investire in criptovalute?

Il trading di Criptovalute si fa sia acquistandole sia vendendole in un mercato di trading, attraverso l’uso dei CFD (Contratti per differenza). Il caso della vendita permette di speculare sulle fluttuazioni del valore delle criptovalute. In altre parole, si può scommettere sul fatto che il loro prezzo salga o scenda, quindi, si possono guadagnare – o perdere – soldi in caso di aumenti o diminuzione degli stessi.

Se si preferisce un acquisto e una vendita convenzionale, di solito si acquistano alcune specifiche criptovalute, come Bitcoin, Ethereum o Litecoin che sono le più utilizzate – con uno spread (differenza tra il prezzo di acquisto e quello di vendita) che sia chiaro e con profondità di mercato.

Abbiamo già detto che si tratta di un mercato decentralizzato, quindi nessuna nessuna autorità centrale lo copre,  gestito attraverso una rete di computer. Ciò significa che una delle sue caratteristiche principali è che il mercato delle criptovalute è molto volatile: gli asset possono salire o scendere anche del 10 % al giorno.

Si tratta di un mercato estremamente aggressivo in cui i broker specializzati in criptovalute offrivano il trading senza leva. Tuttavia, sempre più persone scelgono di aggiungere la leva finanziaria al trading di criptovalute e si sa che questo comporta un rischio evidente: con la leva finanziaria si possono guadagnare molti soldi ma se ne possono anche perdere altrettanti.

Quali sono i migliori broker per investire in criptovalute?

Se si guarda indietro di qualche anno, è davvero difficile trovare dei broker dedicati al trading di criptovalute. Ci sono stati giorni (non molto tempo fa) in cui il prezzo del Bitcoin era di 20 dollari. L’interesse del settore per il trading di queste valute moderne era minimo, il volume di affari non era elevato, e quindi anche il numero di broker specializzati era molto basso. Alcuni di questi broker sono scomparsi, altri sono rimasti in attività e, naturalmente, molti altri sono riemersi.

criptomonedas

Però, poco a poco, il mercato ha invertito la tendenza al rialzo della Bitcoin: quando il valore aveva raggiunto i 1.000 dollari – e nelle sue fasi successive – la stragrande maggioranza dei broker di CFD ha deciso che era giunto il momento di estendere il campo d’azione dell’attività. Così hanno iniziato a fare trading con Bitcoin, prima, e poi con quelli di nascita più recente.

Tutto questo significa che la maggior parte del trading di criptovalute è ora effettuata da questi broker di CFD. La nostra lista dei migliori broker di criptovalute online è composta dai nomi principali del settore, i migliori broker online che si possono trovare nella nostra lista dei migliori broker con quali investire in criptovalute.

Caratteristiche dei migliori broker per investire in criptovalute

Un aspetto davvero importante che ha determinato un cambiamento significativo per i broker di criptovalute, è la possibilità di fare trading con la leva finanziaria (questo significa fondamentalmente lavorare con più soldi di quelli disponibili).

Non molto tempo fa, i broker specializzati offrivano sempre il trading senza leva finanziaria (a immagine del mercato azionario convenzionale), ma il trend sta cambiando ed è sempre più normale dare la possibilità di investire in criptovalute con la leva finanziaria. Il mercato sta quindi diventando molto più dinamico, ma anche – ovviamente – più pericoloso.

Differenze tra la negoziazione di valute criptate con CFD o con broker per le criptovalute

A prima vista, potrebbe sembrare che stiamo facendo trading in azioni o Forex. Le premesse di base sono simili. Tuttavia, man mano che andiamo avanti, sorgono divergenze e, naturalmente, complicazioni (che sono comunque tutte evitabili). E, in larga misura, la caratteristica principale che determina la comparsa di queste difficoltà è la forte aggressività di questo mercato in cui vengono scambiate le criptovalute, che fa sì che le condizioni dell’operazione non possano essere stabilite in modo più chiaro a priori e, quindi, rende anche lo spread molto variabile. Questa flessibilità non sorprende, dato che ci sono beni che possono aumentare o diminuire anche del 10% al giorno.

All’alba del rialzo di Bitcoin, i broker di CFD hanno scelto di entrare nel mercato delle migliori criptovalute online. Sembrerebbe, quindi, che non ci sia alcuna differenza tra il trading con un broker di CFD e un broker specializzato in crittografia. Ma non è così:

La differenza principale ha a che fare con il perimetro d’azione dell’uno e dell’altro. I CFD negoziano in valute criptate convenzionali, ma i broker specializzati di solito hanno la possibilità di offrire trading in diverse valute, ad esempio, dando la possibilità di effettuare operazioni Bitcoin quotate in dollari, euro, sterline o yen.

Un altro aspetto da tenere in considerazione è che, nel caso dei broker di CFD (e, ancora una volta, a differenza dei broker di criptovalute), non si è in possesso del particolare criptovaluta, ma si sta negoziando in un mercato di derivati del prezzo del criptovaluta. Attenzione, il suddetto apprezzamento non significa che questo sia un mercato inaffidabile, ma semplicemente che essi operano nello stesso modello di business come quando negoziano azioni, Forex o indici azionari.

Terza differenza fondamentale: la leva. I broker di CFD offrono trading con leva, ma mai con una leva così elevata come quella che sono in grado di applicare in altri mercati. Sarà impossibile impostare un leverage di 100:1 (come avviene nei CFD DAX o Dow). Di solito sono 5 o più.

Guida all’acquisto di Criptomedas

Come scegliere un broker per le criptovalute?

Ecco la domanda da un milione di dollari! Inutile dirlo, è molto importante scegliere migliori broker per investire in criptovalute. I nostri futuri investitori in questo strumento finanziario dipenderanno (in larga misura) dalla loro professionalità e qualità. Anche se è impossibile avere una sicurezza assoluta, per operare al meglio e  e lavorare con il miglior broker di criptovalute è necessario valutare i seguenti aspetti:

1. Che il nostro broker sia regolamentato e sicuro

Va ricordato che si tratta di un settore che deve ancora essere regolamentato. Quindi è normale che si potrebbero incontrare dei broker di criptovalute non regolamentati. Questo, ad esempio, non è il caso dei broker di CFD, perchè la maggior parte di questi sono regolamentati. Vantaggio per i secondi in questo caso.

2. Commissioni e spread di criptovalute

Il volume dei profitti futuri dipenderà, in parte, dalle commissioni negoziate con il broker. Quindi prendetevi il vostro tempo e analizzate attentamente i costi impostati da ogni broker criptovalute.

3. In quale prodotto investiremo?

Torniamo ad una delle differenze precedentemente menzionate tra i broker specializzati in criptovalute e i broker CFD: quando si vogliono acquistare delle vere e proprie criptomonete, bisogna puntare sulla prima. D’altra parte, nei casi in cui l’obiettivo è quello di effettuare negoziazioni con gli stessi è necessario puntare ai secondi.

4. Con quale criptovaluta fare trading?

Ovviamente, se volete fare trading e operare con una specifica criptovaluta online, dovrete cercare un broker specializzato che lavora con essa.

5. Disponibilità del conto demo

Questo è un mercato dinamico, volatile, esigente….. e pericoloso. Vale la pena (anche se siamo disposti ad iniziare a lavorare seriamente) di fare trading di simulazione in un primo momento. I broker CFD offrono la possibilità di aprire conti demo e familiarizzare con il mercato prima di iniziare a sparare con munizioni reali.

6. Risorse del broker

I migliori broker di criptovalute per una persona possono non esserlo per un’altra. Dipenderà, naturalmente, da ciò che ognuno di loro sta cercando. Se siete interessati (al di là della pura operatività), per esempio, al social trading o alla formazione, dovrete trovare un broker di criptovalute che offra queste opzioni. Come si nota da un solo pulsante, se sei interessato al social trading, dovresti considerare eToro, il broker leader del settore.

Questo per quanto riguarda la nostra guida al trading di criptovalute. Speriamo che le informazioni raccolte dal nostro team siano state utili. Ricordate che il trading di questi strumenti finanziari comporta un rischio di perdita di capitale e lasciateci un commento qui sotto.

Come acquistare Criptovalute?

Non tutti gli investitori cercano la stessa cosa e non tutti vogliono raggiungere il loro obiettivo nello stesso modo. C’è chi avrà querencia da cryptomedas classico e deciderà di investire in Bitcoin o Ethereum e altri che preferiranno essere più originali quando si investe in rete e operare con Frienz o STORM. Alcuni opteranno anche per l’Initial Coin Offering (ICO), la cui traduzione approssimativa in spagnolo è Initial Currency Offering e che è, molto brevemente, una sorta di crowdfunding di cryptodivisas.

Ma con questa guida all’acquisto di cryptomedas vogliamo aiutarvi (non scherzare più), quindi cercheremo di essere molto chiari e concisi. Pertanto, stiamo andando a ridurre tutto a tre metodi principali di acquisto di monete cripto: Contratti per differenza con i broker regolamentati (CFD), scambio e l’estrazione di monete cripto.

Contratti per differenza (CFD) di valute criptate

E ‘uno dei modi più comuni di trading online e ha, come sua caratteristica principale, il fatto che l’investitore non possiede in qualsiasi momento il cryptomoneda in questione, ma scommette sull’aumento o la perdita di valore di esso. Vale a dire, si tratta di aprire una posizione attraverso un broker (raccomandiamo sempre broker di criptovalute regolamentate) e cercare di prevedere (seguendo alcuni indizi) quale sarà il movimento futuro del valore di un’attività. Si possono fare soldi (o perdere soldi) sia con l’aumento che con la perdita di valore.

Broker di Criptovalute

Broker
Valutazione
Spread Bitcoin
Deposito min
  1. Avatrade

    ★★★★★
    Bitcoin
    1.5%
    Deposito minimo
    100 $
    Il 79% dei clienti perde soldi. Assicuratevi di poter sopportare le possibili perdite.
  2. Plus500

    ★★★★★
    Bitcoin
    Variabile
    Deposito minimo
    100 €
    Il 72% dei conti CFD al dettaglio perde denaro.
  3. XTB

    ★★★★★
    Bitcoin
    112 pips
    Deposito minimo
    100 $/€
    *Servizio CFD. Fino all’80,6% dei trader perde denaro

L’acquisto di monete cripto in cambio

Una delle caratteristiche principali del trading con i CFD è che l’investitore non arriva mai a possedere (virtualmente) le valute criptate, ma gioca con la fluttuazione del loro valore. Tuttavia, se si sceglie di acquistare monete cripto attraverso uno scambio, esse raggiungono le mani (virtuali) dell’acquirente, che, di fatto, dovrà tenerle in una borsa elettronica. Spesso sono le piattaforme stesse che ne offrono una.

In altre parole, è il metodo che più assomiglia ad un normale acquisto e vendita di quelli che avvengono continuamente al di fuori della rete. E’ l’opzione migliore per coloro che vogliono acquistare valute cripto di nuova creazione e, naturalmente, anche per coloro che intendono utilizzare queste valute cripto per l’acquisto di beni.

I migliori cambi per acquistare monete criptoelettriche

Sapete già che tutte le piattaforme da noi consigliate sono sicure, affidabili, semplici e correttamente regolate.

Coinbase

coinbase

È la più grande piattaforma per l’acquisto di monete cripto e probabilmente anche la più semplice. Alcune delle cripte disponibili sono BTC, ETH, LTC e BCC. I vostri acquisti possono essere effettuati con carta di credito, nel qual caso saranno ricevuti immediatamente e sarà pagata una commissione del 3,5%, e tramite bonifico bancario, per cui l’acquisto impiegherà uno o due giorni per diventare effettivo.

KuCoin

kucoin

Si tratta di una piattaforma di recente creazione per l’acquisto di monete criptate, ma ha già dimostrato la sua solvibilità. È semplice e ha una grande varietà di valute criptate che sono difficili da trovare in altre piattaforme. Inoltre, ha un servizio clienti 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Mining di Criptovalute

È il sistema meno utilizzato e anche il più complicato (per esercitarsi e spiegare) per l’acquisto e la vendita di monete criptate.

La chiave per l’estrazione di monete criptate sono i nodi: computer collegati tra loro che hanno il compito di verificare la correttezza delle transazioni che avvengono nel settore del cambio e dell’investimento delle valute digitali. Sono minatori che devono risolvere (il più rapidamente possibile) problemi matematici complessi per mantenere l’ordine. Ogni 10 minuti ricevono un problema e il primo a risolverlo ottiene monete di nuovo tipo di crittografia. Si chiama “Prova di lavoro”, tradotto in spagnolo con il termine “Prueba de trabajo”.

Caratteristiche di mining delle Criptovalute

  • Capacità tecnica: data la crescente professionalizzazione del processo, è adatto solo a persone con grandi capacità tecniche.
  • Grande capitale: per effettuare grandi investimenti è necessario un importante capitale iniziale.
  • Attrezzatura costosa: l’attrezzatura che esegue l’estrazione di monete criptate è costosa a causa dell’elevato consumo energetico che eseguono.

Vedi Brokers Criptomoneda


Metodi di pagamento per l’acquisto di Criptovalute

Di seguito vengono spiegati i metodi di pagamento più comuni per l’acquisto e la vendita di valute criptate, così come le valute più comunemente usate in tali transazioni.

Acquisto con PayPal

È la borsa elettronica più conosciuta e più utilizzata, ma il suo adattamento al mercato della moneta criptata lascia a desiderare. Nel caso degli scambi non ci sono quasi nessuna opzione. E se optate per un broker, ne troverete uno che lo ammette, per esempio, Plus500.

Acquisto di valute criptate con carta di credito o di debito

Le carte sono il modo più comune per pagare l’acquisto di monete cripto. Quasi tutte le piattaforme di brokeraggio online – e sempre più scambi – danno l’opzione.

Acquisto di valute criptate con dollari

Il dollaro è la valuta più comunemente usata per l’acquisto e la vendita di valute criptate. Tutte le piattaforme recensite in questo testo le supportano.

Acquisto di monete cripto con euro

Alcune piattaforme di trading CFD, come Plus500 o Xtb, supportano gli Euro. Per gli scambi, vi consigliamo di optare per Coinbase.


Consigli di sicurezza per l’acquisto di Criptomedas

Scegliere il sistema di acquisto e vendita di monete cripto che si sceglie, acquistare una crytodivisa o altro, pagare in dollari o euro …. ci sono una serie di consigli per la sicurezza per acquistare monete cripto che è necessario seguire. E noi diciamo di più: dovreste prestare attenzione a questi consigli ogni volta che operate in rete.

  • Software sconosciuto: non installare mai software sconosciuto se non si vuole cadere preda del malware.
  • Piattaforme regolamentate: prima di inserire i dati personali, assicurarsi che la pagina in questione abbia tutti i timbri necessari e sia correttamente regolata.
  • Password: inserisci una password diversa per ogni piattaforma di trading online e non condividere mai la chiave della tua borsa elettronica.

Domande di base sull’acquisto di Criptomedas

Abbiamo finito questa Guida all’acquisto di monete cripto con una serie di domande di base che sono state lasciate nel calamaio. Se avete intenzione di entrare nel mondo dell’acquisto di crittodivisti, dovreste sapere alcune cose in più:

Le più importanti Criptovalute

Per gli esperti OkBrokers, queste sono le 10 cripte più importanti:

  1. Bitcoin
  2. Bitcoin Cash
  3. Litecoin
  4. Dogecoin
  5. Ethereum
  6. BAT
  7. NEO
  8. Ripple XRP
  9. Stellar (XLM)
  10. Cardano (ADA)

Dove trovare una crypto?

Molto semplice. Se stai cercando una valuta specifica, devi solo prendere tre passi per sapere quale scambio cryptomoneda ha a disposizione.

  • Andate su CoinMarketCap e cercarlo. Puoi farlo nell’elenco generale o nel motore di ricerca.
  • Clicca sulla valuta criptata che stai cercando.
  • Nella sezione “Mercati” vedrete dove acquistare una specifica cryptomoneda.

Per conoscere il prezzo di ogni Criptovalute

Il modo più semplice per conoscere il prezzo di una cryptomoneda è lo stesso che vi abbiamo mostrato per insegnarvi a trovare una cryptomoneda specifica: CoinMarketCap.

Cercate la vostra valuta criptata e scoprite il suo prezzo. Una parola di avvertimento: a volte il prezzo in Bitcoin viene calcolato e i grafici possono mostrare fluttuazioni anomale, quindi non è il modo più affidabile per sapere come si sta muovendo il mercato.

La nostra guida si spinge fino a qui. Non dimenticare di lasciarci il tuo commento.

Pagine correlate

0 0 vote
Article Rating
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

OkBrokers © 2018 – 2021 | Tutti i diritti riservati

Questo sito web e il suo contenuto sono strettamente informativi. Su questo sito web non vengono acquistate o vendute attività finanziarie di alcun tipo. Il nostro scopo è quello di offrire un’analisi aggiornata e imparziale sulle piattaforme di trading online e sui broker. Anche se OkBrokers è un sito web completamente indipendente, è scritto ai programmi di affiliazione delle società di trading online. OkBrokers non è responsabile per le attività di nessuno dei broker inclusi nel suo sito web, né per eventuali errori nelle informazioni contenute nel presente documento.

AVVISO RISCHIO

I contratti per differenza (CFD) sono strumenti finanziari complessi e comportano un elevato rischio di perdita di capitale a causa della leva finanziaria. Tra il 74% e l’89% dei conti dei singoli investitori perde denaro quando fa trading con i CFD e prima di farlo dovrebbe considerare seriamente se può permettersi l’elevato rischio di perdita di capitale.

Scroll Up