Squadre di calcio sempre di più sponsorizzate dai broker

OkBrokers | 2020-07-20 | 5min di lettura

Non sono passati molti anni da quando il boom delle sponsorizzazioni di bookmaker è arrivato al calcio. In Spagna, il Real Madrid ha aperto il divieto dopo aver firmato un contratto con Bwin. Mentre essi sono ancora molto presenti sulle maglie dei club, negli ultimi tempi, stanno iniziando a sbarcare sul mercato anche i broker online.

Una squadra di calcio su tre in Spagna, Italia e Inghilterra è sponsorizzata da un broker online
Delle 60 squadre nelle migliori categorie del calcio in Spagna (La Liga), Inghilterra (Premier League) e Italia (Serie A), 20 ricevono una sorta di sponsorizzazione da un sito web di trading online. Sia che si tratti di uno sponsor principale, di uno sponsor secondario, di un collaboratore, ecc. Cioè, un club su tre ha un contratto con un broker online.

Poco a poco, i broker online si addentrano nel mondo del calcio, senza fare troppo rumore, ma abbastanza per attirare l’attenzione della Commissione Nazionale della Borsa (CNMV). Il bollettino pubblicato da questa entità nel quarto trimestre del 2019 menziona lo studio La pubblicità al pubblico di CFD e altri prodotti finanziari complessi. Nel rapporto, sottolineano, “si fa riferimento alle numerose azioni che la CNMV ha realizzato negli ultimi anni in relazione alla commercializzazione, distribuzione o vendita di questi prodotti, che si caratterizzano per l’elevato rischio e l’elevata volatilità a breve termine e che per le loro caratteristiche sono di difficile comprensione per la clientela retail.

XTB
Spread EUR/USD
0.8 pips
Min Deposit
$ / £ / €200

*Servizio CFD. Fino all'80,6% dei trader perde denaro

eToro
Spread EUR/USD
3 pips
Min Deposit
$200

*Servizio CFD. Tra il 65% e il 76% dei trader perde denaro.

Pepperstone
Spread EUR/USD
1.13 pips
Min Deposit
€/$200

*Servizio CFD. Fino all'80,6% dei trader perde denaro

Nel comunicato stampa spiegano inoltre che “la pubblicità effettuata in Spagna in relazione a questo tipo di prodotti o alle entità che le commercializzano viene analizzata, in particolare, la sponsorizzazione da parte di queste società delle squadre di calcio spagnole di prima divisione che, in alcuni casi, riportano addirittura il nome dei club sulle loro attrezzature”. Questo tipo di sponsorizzazione è raro negli altri campionati europei. A seguito dell’analisi effettuata, il rapporto sostiene che dovrebbero essere introdotte restrizioni pubblicitarie specifiche.

I limiti non sono ancora definiti, ma noi di OkBrokers saremo sempre alla ricerca degli ultimi sviluppi. Per ora, diamo un’occhiata alle tre lige principali del calcio europeo.

Calcio italiano e piattaforme di trading online

Nell’agosto del 2018 è stato approvato in Italia il cosiddetto “Decreto Dignità” (avvolto da ondate di polemiche), che, tra l’altro ha vietato la sponsorizzazione dei bookmaker. Questo ha ribaltato gli accordi che più della metà dei club italiani di Serie A avevano con società di questo tipo. La legge è stata fatta, la trappola è stata tesa. A sorpresa (nel settembre 2019), la Juventus ha annunciato un accordo con 10bet. Giorgio Ricci, il direttore delle entrate del club torinese, lo giustificava dicendo che avrebbero fatto pubblicità a questo bookmaker solo fuori Italia.

Quasi nello stesso periodo in cui il Parlamento italiano ha dato il via libera al “Decreto Dignità”, il Lazio ha firmato con Marathonbet. Poiché la nuova normativa è entrata in vigore il 1° gennaio 2019, l’intesa è stata firmata fino al 31 dicembre 2018.

La Serie A ha il numero più basso di club con sponsorizzazioni di brokeraggio online. Solo tre. Una di queste è la Juventus stessa, che dal 2014 – pioniera – ha tra i suoi partner l’esperta piattaforma CFD 24option.com.

Fxoro è diventato lo sponsor ufficiale della Roma nel luglio 2019, con un contratto che scadrà nel giugno 2022. E Milano ha appena firmato un accordo (a maggio di quest’anno) con la società cipriota ROinvesting.

Broker online che sponsorizzano le squadre della Liga de España

19 su 20 squadre della categoria superiore del calcio spagnolo hanno una sorta di sponsorizzazione da parte di un bookmaker. E sette di loro hanno anche firmato una partnership con una società di trading online. Due di loro hanno persino il nome del broker online al centro della loro maglia come sponsor principale.

Plus500 è presente sulla maglia rossa e bianca dell’Atletico Madrid. Il contratto originario, secondo diversi media sportivi, è stato firmato nel 2015 per circa 10,5 milioni di euro a stagione. Nel 2017 il contratto è stato rinnovato e portato a 15 milioni di euro.

Il Betis ha pure come sponsor principale una società nel settore dei contratti per differenza (CFD), in questo caso easy Markets. Nel 2019 hanno raggiunto un’intesa (fino al 2022) che, come riportato da Palco23 , fornisce a Betis un fatturato annuo di circa 2 milioni di euro.

I due grandi del calcio spagnolo traggono vantaggio dal commercio online: il Real Madrid è sponsorizzato da exness. Il patto è stato firmato alla fine del 2017 e la cifra non è andata oltre. Nel gennaio 2020, FBS è diventato il nuovo partner commerciale ufficiale del Futbol Club Barcelona. Questo accordo sarà valido fino al giugno 2024 (se la CNMV non lo impedirà).

Libertex è l’unico sito web di network trading che sponsorizza due squadre in Spagna: Getafe e Valencia. Il club del sud di Madrid ha il nome di questo broker online sui pantaloni dopo l’accordo raggiunto nell’estate del 2019. Nelle stesse date è stata chiusa la sponsorizzazione con l’ente valenciano, che porta il nome del suo partner sul retro della maglia e sui vestiti di allenamento.

L’ultima delle squadre della più grande competizione spagnola con questa pubblicità è Siviglia. A gennaio 2019, la sponsorizzazione è iniziata con EverFx, di cui il nome è riportato sui pantaloncini.

Aziende commerciali con sponsorizzazione nel calcio inglese

Per quanto riguarda le sponsorizzazioni di brokers online nella Premier League, un nome si deve tenere in mente: eToro. Questa società ha accordi pubblicitari con sei club della Premier League. In totale ci sono 10 team sponsorizzati dai broker online e 17 (su 20) hanno accordi con i bookmaker.

Le squadre con la pubblicità di eToro sono: Tottenham, Hotspur (dall’agosto 2018), Leicester (la cui sponsorizzazione è iniziata nella stagione 2018-2019), Crystal Palace (con la squadra di South London per due stagioni), Everton (con cui hanno firmato nell’estate del 2019), Southampton (insieme dalla scorsa stagione) e Aston Villa (hanno firmato il loro accordo con il famoso broker online nell’estate dello scorso anno).

Oltre a quelle firmate da eToro, il Manchester City ha anche pubblicità legate alle aziende di Forex. Questo è il caso di Avatrade. Nel giugno 2018 è diventato il partner online ufficiale a livello globale, dopo essere stato in precedenza per l’Asia e l’America Latina.

Stormgain è uno dei partner di Newcastle United. L’accordo con questa piattaforma di trading è stato formalizzato nel luglio 2019. Sponsorizza la prima e la seconda squadra maschile e la prima femminile.

La società globale di trading online Scope Markets si fa pubblicità con West Ham United dal settembre 2018 e alvexo fa lo stesso con Norwich City durante la stagione 2019-2020.

Una curiosità, dal settembre dello scorso anno, il logo Bitcoin è sulla manica delle magliette di Watford. Inoltre, il club inglese accetta il pagamento in questa valuta crittografica.

Top 3 Brokers Online

markets logo
Markets.com

I CFD comportano un rischio. Il 73% dei trader perde denaro.

avatrade logo
Avatrade

Il 79% dei clienti perde soldi. Assicuratevi di poter sopportare le possibili perdite.

xm-logo-tl
XM

*Servizio CFD. Fino all'80,6% dei trader perde denaro

Su cosa vuoi operare?

CONFRONTO BROKER

Scegli 3 Broker per fare confronto
Per favore, seleziona tre broker Compara